Rigenera Hair Trapianto

MEDICINA RIGENERATIVA

L’auto-trapianto dei capelli è l’unica opzione medica nei gravi casi di alopecia nelle aree dove i bulbi capilliferi non sono ormai più presenti. E’ di grande efficacia estetica ma anche di grande invasività e di costo elevato.

 

L’auto-trapianto con rigenerazione combina la metodica Rigenera con il trapianto chirurgico dei capelli ottenendo evidenti vantaggi:

 

1) grazie alla frammentazione di un prelievo millimetrico di cute, la tecnologia RIGENERA isola fattori di crescita che vengono immediatamente re-iniettati nel cuoio capelluto, rigenerando i bulbi piliferi ove presenti e predisponendo la cute della testa al successivo trapianto.

2) il trapianto con tecnica FUT o FUE richiede un atto chirurgico più limitato di capelli , un tempo di esecuzione di complessive 2/3 ore ed un conseguente costo inferiore.

 

Questa metodica combinata permette di limitare il numero di capelli trapiantati, diminuire drasticamente il rischio di non attecchimento, migliorare la qualità dei capelli esistenti, ottenere un risultato di grande soddisfazione in tutti coloro che presentino aree di diradamento anche di evidenza clinica rilevante.

 

Lo sapevi che oggi il trapianto è possibile anche a capello lungo?

 

Il trapianto di capelli tecnica FUE a CAPELLO LUNGO, è una metodica che permette l’estrazione dei bulbi capilliferi dalla regione della nuca con il capello prelevato nella sua lunghezza senza necessità di rasatura, per essere trasferito nelle aree carenti chiamate zona ricevente.

 

Trattasi di una tecnica assolutamente innovativa che permette un risultato immediato, nessuna attesa per la ricrescita, immediato ritorno a tutte le attività quotidiane.

 

Particolarmente indicato per correzioni di piccole zone alopeciche frontali, temporali e nella zona del così detto vertice, sia nell’uomo che nella donna.

Come funziona il trattamento?

L’estrazione avviene tramite un micromotore al quale viene collegato un piccolo bisturi circolare chiamato punch, che effettua l’escissione del bulbo dalla sua sede con il capello integro in tutta la sua lunghezza, per essere poi prelevato e ricollocato nell’area ricevente mediante piccolissime incisioni fatte con uno strumento detto zaphire blade.

 

L’anestesia è locale di tipo tronculare. In pratica viene bloccata la sensibilità delle zone interessate dall’intervento.

 

Questo tipo di intervento risulta essere di gran lunga da preferire se si desidera una soluzione rapida, di impatto e senza le attese richiesta dalla fue tradizionale a capello corto.
Con la metodologia FUE a CAPELLO LUNGO il capello legato al bulbo impiantato non è soggetto a caduta post intervento regalando da subito un aspetto ringiovanito e curato.

2-3 ore

locale

ambulatoriale

due giorni

Questo sito utilizza alcuni cookies tecnici per consentirti una migliore esperienza di navigazione. Cliccando “Accetto”, autorizzi l'utilizzo di questi cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy